Pitrocchio on line

Un blog che parla di tutto e di niente, come se ce ne fosse davvero bisogno!

Corri Forrest, corri!

leave a comment »

Correre, andare veloci. Per andare dove e per far che?

Durante la conferenza stampa del ministro Cancellieri, la ministra ha esposto alcuni dati relativi alla sicurezza stradale e quella sul lavoro. In media, sei morti al giorni per incidenti sulle strade, tre tra chi lavora. La domanda è: e i camionisti in che statistica finiscono?

Ho recentemente parlato con un professionista del trasporto su gomma: all’apparenza, un camionista da manuale, espressioni linguistiche da strada, panza epica e una disinvoltura nel posteggiare l’auto della moglie in spazi così angusti che al mattino la consorte è costretta a chiedere aiuto ai passanti per districarsi dal posteggio del marito.

La sua storia è semplice. Il suo datore di lavoro aveva manomesso lo strumento elettronico che serve a garantire al lavoratore un’equa divisione di ore di lavoro/guida e di tempo per il riposo: modificando l’apparecchio, il camionista era svincolato dai “lacci e lacciuoli” che non lo facevano lavorare. Libero, ma di essere schiavo perché il vantaggio – più che per lui – era per il suo capo, che poteva ricattarlo con lo spettro del licenziamento e dell’assunzione di un camionista polacco, turco, rumeno o marziano. Lui accetta. E guida, molto, fino a quando non viene fermato dalla stradale che scopre – dopo approfondite verifiche – l’inghippo.

Ora, per lui, il lavoro è andato e si trova a fronteggiare un processo penale, perché il suo capo, un imprenditore eroico che sfida la crisi a colpi di illegalità, ha rovesciato su di lui e sulla sua “voglia di guadagnare di più” la responsabilità della manomissione dell’apparecchio.

Danno più beffa uguale solita solfa: l’uccello padulo sa sempre dove puntare.

Annunci

Written by Pitrocchio

16 agosto 2012 a 10:23

Pubblicato su Reality, Reality kills

Tagged with , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: